Gran Madre di Dio

  Roma (RM)

  Via Cassia, 1


Descrizione chiesa:

La chiesa fu voluta da papa Pio XI nel 1931 in ricordo delle celebrazioni indette per commemorare il XV centenario del Concilio di Efeso (431), che sancì i dogmi della maternità divina e della verginità perpetua di Maria, presenti nella devozione popolare fin dalle origini della Chiesa.

Essa fu costruita tra il 1931 ed il 1933 su progetto dell’ingegnere bolognese Cesare Bazzani (1873 - 1939), realizzato dall'architetto romano Clemente Busiri Vici (1887 - 1965).

È sede della parrocchia omonima, eretta da Pio XI il 1º dicembre 1933, anno del Giubileo straordinario della Redenzione, con la costituzione apostolica "Quo perennius".

Alla chiesa è legato il titolo cardinalizio di Gran Madre di Dio istituito nel 1965: l’attuale titolare è il cardinale Angelo Bagnasco.
La chiesa è a pianta a croce greca.
L’ingresso centrale è preceduto da un pronao con frontone triangolare e colonne; vi sono inoltre due ingressi laterali.
Due piccoli campanili laterali affiancano la grande cupola.

[fonte]


Non ci sono ancora recensioni su questa chiesa, fanne una tu cliccando sul bottone qui sopra

  Registrati ora in un minuto

  Ti interessa vedere altre Chiese in Lazio   (elenco completo)

S. Vittorino
S. Vittorino

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

S. Salvatore in Lauro
S. Salvatore in Lauro

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

S. Maria in Domnica
S. Maria in Domnica

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa

S. Eligio degli Orefici
S. Eligio degli Orefici

Roma (Roma)

  Vedi Scheda Chiesa


Aziende specializzate in matrimoni

organizzazione matrimonio

Copyright  2014 Vogliosposarti.it - Piva 02648171201